Energia: ricercatrice Enea vince premio Legambiente


(AGI) – Roma, 18 ago. – La ricercatrice dell’Enea Anna Moreno e’ stata premiata dal Centro Nazionale per la promozione delle fonti energetiche rinnovabili di Legambiente per i risultati ottenuti con il progetto europeo Elihmed (Energy Efficiency in Low Income Housing in the Mediterranean), dedicato a ridurre i consumi e migliorare l’efficienza e il comfort delle case popolari occupate da famiglie a basso reddito. Legambiente ha premiato Elihmed con la seguente motivazione: “un importante cambio di prospettiva nelle politiche di efficienza energetica, in quanto pone al centro dell’attenzione strategie dal basso e individua strumenti operativi per migliorare l’efficienza energetica degli edifici con occupanti a basso reddito”. Elihmed ha realizzato una sperimentazione su larga scala per la riqualificazione energetica di vecchie abitazioni occupate da famiglie a basso reddito in sei paesi del Mediterraneo (Italia, Spagna, Francia, Grecia, Cipro e Malta), nei quali questo tipo di edifici rappresenta il 40% del parco edilizio complessivo. In Italia l’esperienza pilota ha coinvolto case rurali in Sardegna e condomini di case popolari a Genova e Frattamaggiore (Napoli): circa 100 abitazioni complessive sono state riqualificate dal punto di vista energetico. (AGI) Gin

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com