ENERGIA: REGIONE LAZIO, CONVEGNO SUL FUTURO DEL FOTOVOLTAICO (2)


(AGI) – Roma, 14 mag. – Grazie all’utilizzo di molecole organiche, sia di sintesi chimica che di origine naturale, il nuovo fotovoltaico consentira’ applicazioni straordinarie dell’energia solare. Dal Polo Solare Organico, che ha i suoi laboratori presso il Tecnopolo Tiburtino dove lavorano al progetto circa 30 ricercatori, e’ nato un consorzio con le imprese per la realizzazione dei nuovi prodotti per il fotovoltaico di terza generazione e sono stati avviati diversi spin-off e start-up gestiti da giovani imprenditori.
Durante la giornata sara’ presentata la nuova Tenda Fotovoltaica, prototipo realizzato dal Polo su richiesta della Protezione Civile della Regione Lazio, a supporto di un’attivita’ atta a garantire il primo soccorso in situazioni di emergenza. La Regione Lazio, in linea con la strategia Europea 20-20-20 e consapevole del ruolo primario che svolge nel dare impulso alla crescita economica e alla competitivita’, ha investito nel settore della ricerca e trasferimento tecnologico a sostegno della green economy e supporta le possibili azioni di comunicazione e disseminazione affinche’ la buona conoscenza delle opportunita’ nel settore energia possano facilitare sia gli investimenti che l’utilizzo delle risorse disponibili. (AGI) Red

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta