Energia: Politecnico Milano autosufficiente con nuovo impianto (2)


(AGI) – Roma, 25 ago. – L’impianto ha una potenza elettrica nominale di 2000 kW e una potenza termica pari a 1800 kW. Sulla base delle simulazioni effettuate, si stima un funzionamento annuale di circa 5 mila ore equivalenti, con una produzione di circa 10 mila MWh/anno di energia elettrica (di cui l’80% autoconsumata e la rimanente parte venduta alla rete) e di circa 9 mila MWh/anno di energia termica, per un totale di oltre 120 mila metri quadri di superficie riscaldata.
L’impianto, spiega la nota, “e’ stato interamente finanziato dall’Ateneo con un investimento di circa 4,5 milioni di euro ed e’ composto da un motore endotermico abbinato ad alternatore elettrico. La struttura accorpa la produzione centralizzata di energia elettrica, termica e frigorifera a partire da gas naturale e garantisce un notevole risparmio energetico ed economico”.
Il motore operera’ prevalentemente a “inseguimento termico”, ovvero il modulo di cogenerazione, sia nel funzionamento invernale che in quello estivo, seguira’ la richiesta termica dell’utenza per non dissipare il calore prodotto dal sistema, e garantirne il funzionamento in Cogenerazione ad Alto Rendimento (con un rendimento complessivo superiore all’80% e un risparmio di energia primaria pari a circa il 25%). (AGI) Rme/Mau

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta