ENERGIA: PIEMONTE, PORTALE PER AIUTARE COMUNI A RISPARMIARE (2)

(AGI) – Torino, 12 feb. – “Quanto risparmiamo se” e’ disponibile sul portale dei servizi digitali Piemontefacile.it del Csi. Usando i servizi messi a disposizione sul portale, realizzati in collaborazione con Politecnico di Torino, Istituto M. Boella, Regione Piemonte e Provincia di Torino, i Comuni possono inserire le specifiche dimensionali degli edifici, le caratteristiche degli impianti termici e i dati di consumo di illuminazione e riscaldamento. Il sistema analizza i dati e produce report e grafici sull’andamento dei consumi, segnalando con un “semaforo” i casi da approfondire. “Il nuovo portale ‘Quanto risparmiamo se’ – spiega il presidente di Anci Piemonte Piero Fassino – permette ai Comuni, e non solo quelli piemontesi, di risparmiare in termini economici ma anche e soprattutto di poter gestire meglio le criticita’ derivanti dai mancati trasferimenti dello Stato diventando comuni virtuosi nell’ambito energetico-ambientale riducendo di molto le immissioni di CO2 nell’atmosfera e rientrando cosi’ nei parametri europei”. Secondo il presidente del CSI Piemonte Davide Zappala’ “il portale e’ un concreto esempio di come le tecnologie Ict possono attivamente aiutare gli Enti pubblici a risparmiare e razionalizzare le risorse economiche, in questo momento di grave crisi”. (AGI) To1/Bru

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta