Energia: nasce Consorzio Emilia Energia, un mld di kWh gestiti (2)


(AGI) – Modena, 2 mar. – “Con il Consorzio Emilia Energia abbiamo dato vita ad un progetto industriale realizzato a favore delle imprese di un sistema territoriale che va oltre Bologna, realizzando il progetto di espansione delle attivita’ sul territorio di Modena, una delle province piu’ energivore d’Italia”, commenta Roberto Kerkoc, Presidente di CEE e Vicepresidente di Unindustria Bologna con delega a Territorio e Ambiente. “E’ un passo concreto nel processo di integrazione gia’ avviato dalle Associazioni territoriali, e un progetto con il quale abbiamo voluto guardare al futuro delle nostre imprese, sui temi dell’approvvigionamento energetico, insieme con un’altra importante realta’ consortile. CEE sara’ l’unico Consorzio delle imprese di Bologna e di Modena, ed e’ il punto di partenza di un ambizioso progetto industriale che guarda verso Ferrara per costruire insieme il primo consorzio energia della nazione. Una struttura qualificata e competente, fatta di giovani professionisti che danno un servizio qualificato, personalizzato ed efficiente alle imprese del nostro vasto e importante territorio. CEE e’ in grado di garantire modalita’ diversificate di accesso al mercato, di garantire risparmi sull’acquisto delle commodities energetiche e garantire servizi legati all’efficienza. Il tema dell’efficienza energetica rappresenta per noi un punto strategico di riferimento, che nasce dalla sacrosanta volonta’ di salvaguardare l’ambiente diminuendo i consumi energetici, e dall’altro canto rappresenta anche un’enorme opportunita’ per le imprese di aumentare la propria competitivita’ diminuendo i costi di produzione. Noi crediamo in questo progetto e soprattutto crediamo che CEE sara’ utile a tutte tipologie di imprese, aderenti a diverse associazioni, grandi e piccole consumatrici di energia”. (AGI) Red

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta