ENERGIA: INAGURATA A VERONA 'SMART ENERGY EXPO'


(AGI) – Verona, 9 ott. – Inaugurata al Verona efficiency summit, la prima edizione di Smart energy expo che si pone l’obiettivo di considerare l’efficienza energetica quale primo e prioritario driver per il raggiungimento degli obiettivi 20-20-20 dettati dal pacchetto “clima energia”. “Si parla tanto di fonti rinnovabili ma l’efficienza energetica e’ il vero e proprio combustibile da utilizzare come propulsore per le nuove politiche energetiche” ha esordito David Sandalow, gia’ sottosegretario all’Energia degli Stati Uniti e fondatore del Center on Global Energy Policy. “L’energia piu’ pulita e’ quella che non viene prodotta” gli fa eco Steven Chu, gia’ segretario di Stato all’energia degli Stati Uniti e Premio Nobel per la Fisica.
Sara Romano, direttore generale per l’energia nucleare, le energie rinnovabili e l’efficienza energetica del Ministero dello Sviluppo Economico, sottolinea nel suo intervento come l’efficienza energetica sia il primo dei sette vettori identificati per declinare la Strategia energetica nazionale. Ed e’ anche sulla base dell’analisi effettuata dal Ministero dello Sviluppo Economico che fotografa le aree di intervento su cui e’ necessario operare per trasformare la condivisione comune sull’Efficienza Energetica in risultati concreti, che Smart energy expo, con il supporto del proprio comitato scientifico, avanza nel corso dell’intervento di Marco Pezzaglia alcune concrete proposte per la realizzazione di una vera e propria Agenda per l’efficienza energetica. (AGI) Red

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta