ENERGIA: IL 22 CONVEGNO ASSOCARBONI SULLA NUOVA 'SEN'

(AGI) – Roma, 14 mar. – Per il Paese e’ prioritario tornare a crescere in maniera sostenibile e il settore energetico riveste un ruolo fondamentale: in particolare, la definizione di un mix energetico competitivo e l’approvazione di una Strategia Energetica nazionale, e’ uno dei primi obiettivi che il nuovo Governo si dovra’ dare. Questi i temi al centro di un convegno organizzato da Assocarboni per il 22 marzo, a Roma, con l’intento di cogliere le istanze della realta’ produttiva e imprenditoriale italiana e sollecitare un confronto tra aziende e istituzioni all’interno di un dibattito di estrema importanza per la competitivita’ del sistema Italia. Titolo del convegno:
“Strategia energetica nazionale e competitivita’ del sistema elettrico italiano”.
Aprira’ i lavori Leonardo Senni, Capo Dipartimento per l’Energia, Ministero dello Sviluppo Economico, a seguire l’intervento sugli scenari energetici di Pasquale De Vita, Presidente Unione Petrolifera e Davide Tabarelli, Presidente Nomisma Energia, e il dibattito tra gli operatori del settore, che vedra’ protagonisti, Gianfilippo Mancini, Direttore Divisione Generazione ed Energy management Enel, Giovanni Gosio, Direttore Generale Tirreno Power, Fabrizio Fabbri, Amministratore Delegato Alstom Power Italia, Fabio Bocchiola, Presidente SEI, Paolo Rossetti, Direttore Generale Area tecnico-operativa A2A.
Alla successiva tavola rotonda parteciperanno: Andrea Clavarino, Presidente di Assocarboni, Guido Bortoni, Presidente Autorita’ per l’Energia e il Gas, Vittorio Cogliati Dezza, Presidente Legambiente, Rosa Filippini, Presidente Amici della Terra, Giovanni Lelli, commissario Enea e Chicco Testa, Presidente Assoelettrica. (AGI) Red

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta