Energia: Hera, ottenuta certificazione su efficienza energetica (2)


(AGI) – Roma, 29 dic. – Le misure messe in atto, spiega una nota della societa’, mirano a produrre efficienza energetica per ridurre l’impatto ambientale dell’uso di combustibili fossili e le emissioni di C02, contenere i costi, eliminare gli sprechi d’energia. E, in particolare, realizzare specifici interventi per adempiere all’obbligo di produzione dei Certificati Bianchi. Ad oggi sono gia’ stati individuati oltre 45 interventi in grado di generare, una volta conclusi e a regime, un risparmio stimato in oltre 3 mila Tonnellate Equivalenti di Petrolio (Tep) all’anno. Per il 2017 Hera si e’ data l’obiettivo di raggiungere un risparmio di almeno il 3% rispetto al consumo registrato nel 2013. Risparmio che e’ pari a circa 6.200 Tep all’anno.
“Ottenere questo ‘diploma’ in efficienza energetica e’ per noi un riconoscimento prestigioso del lavoro svolto fino ad oggi, figlio di un’attitudine all’ottimizzazione delle risorse – spiega l’amministratore delegato del Gruppo Hera, Stefano Venier – Ma la certificazione non e’ e non deve essere un punto d’arrivo, ma il punto di partenza per una macchina organizzativa sempre piu’ pronta a cogliere le sfide ambientali di domani. Per questo ci stiamo impegnando per moltiplicare gli sforzi, a tutti i livelli: dagli impianti piu’ energivori agli strumenti aziendali. Fino a gesti quotidiani dei singoli dipendenti”. (AGI) Red/Ccc

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta