Energia: GE lancia HPRC, il compressore 'made in Firenze'

(AGI) – Firenze, 2 feb. – E’ un compressore leggero e compatto, ad alta pressione, e sara’ realizzato interamente nel polo di Firenze. In occasione dell’Annual Meeting 2015 di GE Oil & Gas e’ stata annunciata la realizzazione del compressore ad alta pressione (HPRC), la cui tecnologia necessita di un minor numero di unita’ per ciascun treno, riducendo cosi’, in maniera significativa, l’occupazione totale dell’area, oltre ad una riduzione del peso del trasporto, ad un minor consumo di energia e minori costi operativi, e ad una maggior facilita’ nell’installazione. In particolare, sara’ il 30% piu’ leggero e con un consumo di energia piu’ basso del 5%. Per lo sviluppo del nuovo compressore sono stati necessari cinque anni di lavoro. Il prototipo del nuovo compressore a grandezza naturale ha gia’ superato con successo una serie di test ed e’ esposto al palazzo dei Congressi di Firenze in occasione del Meeting. L’azienda afferma inoltre che la tecnologia del nuovo compressore si avvale di GE Aviation in termini di aerodinamica, applicata alla linea di compressori BCL di GE. I benefici piu’ significativi, secondo GE Oil & Gas, saranno evidenti nell’ambito del gas naturale, sia on che offshore. (AGI) Fi3/Mav/Ccc

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta