Energia: Enerray-Jinko,da fotovoltaico forti risparmi per aziende

(AGI) – Roma, 17 mar. – Entrati in esercizio a fine 2014, i due impianti fotovoltaici in grid parity, realizzati da Enerray e Jinko Solar per conto del Gruppo Mazzoni – attivo da oltre 50 anni nel settore ortofrutticolo – consentiranno un risparmio annuo in bolletta di oltre 150 mila euro. Infatti, le installazioni di Tresigallo e Gaibanella (FE) garantiscono, ad oggi, una potenza complessiva pari a circa 750 kWp – di cui l’80% in scambio sul posto, ossia in autoconsumo – mentre la stima della producibilita’ annuale si attesta intorno ai 800.000 kWh. Nello specifico, l’intervento ha coinvolto quasi 3.000 moduli fotovoltaici su una superficie di circa 10.000 mq. Infine, l’investimento assicurera’ una riduzione delle emissioni di CO2 di oltre 460 tonnellate all’anno.
“Questa e’ la prova provata – dichiara Michele Scandellari, DG Enerray – che la fine del conto energia non decreta la fine del fotovoltaico in Italia. Per le aziende energivore, come ad esempio i centri commerciali, le aziende appartenenti alla filiera del freddo o le aziende meccanico-siderurgiche, la realizzazione di un impianto fotovoltaico e’ sempre la soluzione piu’ conveniente, in quanto consente, soprattutto oggi, un forte risparmio sulla bolletta, anche senza il contributo statale”.
“E’ stata strategica la fase progettuale e tecnica realizzata da Enerray, noi abbiamo dato il nostro supporto nella realizzazione del progetto e grazie alla nostra esperienza e alla performance dei nostri moduli abbiamo reso questo impianto altamente efficiente e sicuro” spiega Alberto Cuter, direttore vendite Italia e mercati emergenti di Jinko Solar. Costituita nel 2006 e presieduta da Gaetano Maccaferri, SECI Energia e’ la sub-holding del Gruppo Industriale Maccaferri in cui sono concentrate le partecipazioni nelle societa’ operanti nel settore dell’energia. (AGI) Red/Ccc

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta