ENERGIA: ENEA, IL 29 CONVEGNO SUL 'PROGETTO MULTISORGO'


(AGI) – Roma, 27 mag. – “Valorizzazione energetica integrata del sorgo zuccherino: il progetto multisorgo”: e’ il titolo del convegno organizzato dall’Enea per il prossimo 29 maggio. Il convegno rappresenta l’evento conclusivo del progetto Multisorgo, sviluppato nel triennio 2010-2013 dal Centro di Ecologia Teorica e Applicata (CETA) di Gorizia assieme all’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA Centro Ricerche Trisaia) ed al Centro di ricerca per lo studio delle relazioni tra pianta e suolo (CRA-RPS) di Gorizia.
Il progetto Multisorgo ha focalizzato l’attenzione sullo sfruttamento a fini energetici del sorgo zuccherino (Sorghum bicolor L. Moench), coltura che evidenzia una buona tolleranza alla siccita’ ed una elevata efficienza nell’utilizzo dell’azoto. Accanto alla tradizionale produzione di biocarburanti di prima generazione, ottenuti a partire dal succo zuccherino estratto dalla pianta, e’ stato analizzato il potenziale sfruttamento energetico dei sottoprodotti di processo, la bagassa e la borlanda, attraverso la produzione integrata di bioetanolo ligno-cellulosico, di biogas, e mediante sistemi di combustione e cogenerazione. E’ stato quindi proposto un modello di filiera agro-energetica efficiente e rispettoso dei restrittivi parametri di sostenibilita’ imposti dalla Direttiva CE 28/2009/CE sui biocarburanti.
La prima parte del convegno e’ dedicato alla illustrazione dei risultati di progetto; nella seconda parte vengono presentate altre iniziative di ricerca e sviluppo, che integrano il paniere delle possibili applicazioni nel settore energetico e dei biocarburanti del sorgo zuccherino e di altre tipologie di biomasse, in relazione al quadro di riferimento, europeo e nazionale, sull’utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili nei trasporti. (AGI) Red

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com