ENERGIA: CONSORZIO BCC, RISPARMI IN BOLLETTA E DIFESA AMBIENTALE (2)


(AGI) – Roma, 20 feb. – Il Consorzio BCC Energia, nato nel 2009 con l’obiettivo di riunire i consumi dei propri aderenti in un unico ‘paniere’ per acquistare sul mercato libero l’energia elettrica alle migliori condizioni, ha il proprio punto di forza nella possibilita’ di rinegoziare il contratto di fornitura con la scelta del migliore offerente. Invertendo, in questo modo, il tradizionale rapporto tra utente (con poco o nessun potere contrattuale) e fornitore. Ad ulteriore sottolineatura dei vantaggi dell’iniziativa, il fatto che nel 2013 tutti i consorziati beneficeranno di energia da fonti rinnovabili certificate.
Tra le attivita’ del Consorzio, oltre alla rinegoziazione del prezzo dell’energia elettrica per le aziende, anche convenzioni per utenze domestiche e piccole attivita’. Da sottolineare anche il progetto “Sostenibilita’ a costo zero” per lo studio e l’attuazione dell’efficienza energetica negli immobili delle strutture consorziate.
Nel corso dell’assemblea di BCC Energia si e’ provveduto anche al rinnovo delle cariche sociali. Confermato alla presidenza Giuseppe Alai (presidente di Banca Reggiana – BCC), mentre fanno parte del consiglio di amministrazione Paolo Grignaschi (direttore della Federazione Lazio Umbria Sardegna delle BCC) e Domenico Borella (vice direttore della Federazione Lombarda delle BCC). (AGI) Red/Ccc

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta