Energia: AssoRinnovabili, nuova stangata con norma sbilanciamenti


(AGI) – Roma, 31 ott. – Dopo due gradi di giudizio, in cui Tar e Consiglio di Stato hanno dato ragione agli operatori e ad assoRinnovabili, la nuova disciplina degli sbilanciamenti e’ ancora una volta gravemente penalizzante per i produttori di energia da fonti rinnovabili non programmabili (Fnrp). E’ quanto sottolinea l’associazione in una nota. “L’Autorita’ per l’Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico – spiega Agostino Re Rebaudengo, Presidente di assoRinnovabili – introduce, per il calcolo del corrispettivo di sbilanciamento, una serie di variabili che non sono ne’ prevedibili ne’ controllabili dagli operatori: l’onere, infatti, verra’ calcolato anche in base alle performance dell’intero sistema”. (AGI) Rme/Pit

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta