Energia: Assogasliquidi, a Civitavecchia primo bunckeraggio Gnl (2)


(AGI) – Genova, 14 mag. – “In Italia – ha spiegato Dal Lago – il Gnl non viene molto utilizzato perche’ mancano le infrastrutture di stoccaggio a terra. Molte autorita’ portuali si stanno attrezzando per poter realizzare l’attivita’ di bunckeraggio di Gnl. In prima fila c’e’ l’Autorita’ Portuale di Civitavecchia ma anche i porti di Livorno, Genova, Ancona, Venezia sono interessati. Il problema in Italia e’ infrastrutturale perche’ quando vogliamo rifornire le navi dobbiamo andare in Spagna o in Belgio a prendere il prodotto”. Circa la sperimentazione di Civitavecchia, Dal Lago ha aggiunto che “a breve arrivera’ un’autobotte dal Belgio per il rifornimento della nave. Come Assogasliquidi siamo a disposizione di tutte le autorita’ portuali che vogliano sviluppare questa opportunita’. E’ importante registrare – ha concluso – una forte attenzione delle autorita’ competenti verso lo sviluppo delle attivita’ legate all’impiego del Gnl”.(AGI) Ge2/Mav/Ccc

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta