ENERGIA: ASSOELETTRICA, NUOVO SITO PER DISCUTERE CON TUTTI


(AGI) – Roma, 14 feb. – E’ on line il nuvo sito web di Assoelettrica (www.assoelettrica.it): “Una piccola rivoluzione, nel panorama dei siti istituzionali del mondo associativo, dell’energia cosi’ come di altri settori dell’economia, – dice Chicco Testa, presidente dell’associazione delle imprese elettriche italiane – perche’ non si tratta di un imbellettamento, di una revisione grafica, ma di un radicale mutamento del modo con il quale rivolgersi al piu’ vasto pubblico, aprendo con il blog OnOff anche alla discussione da parte di tutti i visitatori. I problemi dell’energia non sono certo soltanto i problemi delle imprese del settore che rappresentiamo. Essi sono i problemi del paese, del suo apparato economico e produttive e, al tempo stesso, i problemi delle famiglie, delle persone. La bolletta la pagano indistintamente tutti, le industrie e i commercianti, le persone piu’ agiate e le famiglie meno abbienti. E il nuovo sito web di Assoelettrica si propone di affrontare e discutere i problemi dell’energia rivolgendosi a tutti”.
Il nuovo sito prevede quotidiani aggiornamenti, che faranno perno su veri e propri articoli dedicati ai temi piu’ rilevanti e scottanti dell’attualita’ del mondo dell’energia e su una selezione di rassegna stampa di settore. A disposizione di tutti i visitatori sono state realizzate un’area Biblioteca, in cui vengono offerti contenuti tecnici relativi ai diversi comparti in cui si articola il sistema energetico, ed un contenitore di dati e cifre, capace di rappresentare anche con commenti congiunturali l’andamento del settore. Dalla home page si accede naturalmente anche al cuore pulsante del sito, il blog OnOff, in linea gia’ dall’autunno scorso, che costituisce la piazza di discussione che Assoelettrica apre a tutti allo scopo di confrontare le diverse opinioni e cogliere cosi’ le attese e le proposte delle imprese, degli esperti, delle istituzioni, dei consumatori, dei cittadini. (AGI) Red

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta