Energia: Archimede Solar E., gruppo saudita Fal H. nel capitale (2)


(AGI) – Roma, 17 dic. – “Con il supporto di FAL Holdings – spiega Federica Angelantoni, amministratore delegato di Archimede Solar Energy – ASE potra’ quindi meglio operare in Italia e nei mercati internazionali, ma soprattutto completare il programma strategico di penetrazione nel mercato saudita che, attraverso il KA-Care (www.energy.gov.sa), risulta essere il piu’ importante e promettente al mondo nel settore delle energie rinnovabili”. Un totale di ben 41.000 MW solari entro i prossimi venti anni, di cui 25.000 MW di solare termodinamico a concentrazione e 16.000 MW fotovoltaici.
“Con il piano di sviluppo dell’energia solare – sottolinea lo Sceicco Fahad Al Atel, Presidente di FAL Holdings – il governo saudita punta a soddisfare, entro il 2032, il 25% della domanda elettrica nazionale attraverso l’utilizzo di una fonte energetica pulita come il sole liberando grandi quantita’ di barili di petrolio che, non piu’ consumati sul mercato interno, saranno disponibili per la vendita all’ estero a miglior prezzo. Per questo il nostro ingresso in ASE risulta strategico”. (AGI) Red/Ccc

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta