ENERGIA: ANEV, DA SOLA LA 'SEN' NON BASTA ALL'INDUSTRIA EOLICA (3)

(AGI) – Roma, 19 mar. – Sarebbe opportuno al riguardo valutare ad esempio lo spostamento dell’incentivo dalla produzione elettrica al capitale, anche per il tramite della leva fiscale, per gli impianti di produzione di energia da Fonte Rinnovabile, questo infatti consentirebbe un significativo risparmio per il sistema. Infatti individuando un mix di sgravi fiscali, incentivi in conto capitale aggiudicati sempre tramite aste competitive, project bond e fondi ad hoc, magari con meccanismi rotativi, si potrebbe raggiungere il medesimo obiettivo attualmente individuato, con una efficienza molto superiore, e rilanciare l’economia e la crescita in un settore strategico.
Questi gli argomenti che verranno affrontati in maniera piu’ approfondita da esperti del settore in occasione del convengo della Giornata Mondiale del Vento 2013, evento che ha gia’ ricevuto il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare, e che l’ANEV organizza a giugno in collaborazione con la Fiera di Rimini che ospitera’ a novembre Key Wind (nell’ambito di Ecomondo – Keyenergy), nuova sezione dedicata al mondo dell’eolico che vedra’ la partecipazione delle piu’ importanti aziende del settore con stand, convegni ed eventi. (AGI) Red

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta