Energia: all'Enea il premio 'Green Energy 2014' (2)


(AGI) – Roma, 9 apr. – Nuovi scenari e una roadmap per il futuro della metodologia GIS sono stati delineati nel corso della Conferenza degli utenti Esri di quest’anno, che ha affrontato nuove soluzioni relative alla location intelligence, ai big data, all’analisi semantica, agli open data, alle smart city e ha permesso di illustrare le piu’ recenti “innovative best practice” attuate nei diversi settori di applicazione del GIS.
L’Enea ha contribuito anche con una relazione su: “Stima del potenziale fotovoltaico dei tetti mediante Telerilevamento e GIS”. I Sistemi Informativi Geografici si prestano a sempre nuove applicazioni, rivelandosi strumenti efficaci ed insostituibili per soddisfare le piu’ svariate richieste provenienti non solo dal mondo della ricerca scientifica (analisi territoriale ambientale, elaborazioni geostatistiche, risk assessment) ma anche da quello della pianificazione territoriale, delle politiche ambientali, delle politiche energetiche e del monitoraggio socio-economico di un territorio. (AGI) Red/Ccc

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta