Enel: Starace, entro l'anno 4,4 miliardi di cessioni

(AGI) – Roma, 24 mag. – Enel intende effettuare cessioni per 4,4 miliardi di euro in un’unica operazione da svolgersi entro la fine dell’anno. Lo ha dichiarato il neo ad del gruppo, Francesco Starace, in un’intervista al ‘Sole 24 Ore’. “L’obiettivo e’ selezionare gli asset da vendere e fare un’unica operazione complessiva entro la fine dell’anno”, ha spiegato Starace. I ricavi delle dismissioni verrebbero utilizzati per rispettare l’obiettivo di una flessione del debito da 40 a 37 miliardi di euro. “Non e’ un numero magico, ma intendiamo centrare l’obiettivo per attestarci in una zona di piena tranquillita’ per l’Enel”, ha proseguito Starace, “non che 37 miliardi siano pochi , ma per un’azienda che ha i nostri flussi di cassa significa non avere problemi”. (AGI) Rme/Pgi

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta