Enel Gp: avvia lavori per nuovo impianto eolico in Messico


(AGI) – Roma, 27 ott. – Enel Green Power ha avviato i lavori per la costruzione dell’impianto eolico di Palo Alto nello stato di Jalisco, in Messico. “Questo nuovo impianto rappresenta un passo importante nel consolidamento della presenza di EGP in Messico, un mercato caratterizzato da un alto potenziale di sviluppo. Una volta che Palo Alto sara’ in esercizio, il nostro portafoglio nel Paese raggiungera’ una capacita’ installata di oltre 600 MW”, ha dichiarato Francesco Venturini, amministratore delegato di Egp. “In linea con la nostra strategia di crescita in America Latina, il Messico e’, insieme a Cile e Brasile, tra i Paesi su cui abbiamo deciso di concentrare i nostri investimenti per i prossimi cinque anni con l’obiettivo di perseguire l’incremento di energia sostenibile, diversificando il mix energetico e supportando l’economia locale”.
L’impianto, situato a Ojuelos, e’ detenuto da Energia Limpia de Palo Alto, una societa’ controllata da Enel Green Power Mexico e avra’ una capacita’ installata totale di 129 MW. Una volta in esercizio, Palo Alto, composto da 43 turbine da 3 MW ciascuna, sara’ in grado di generare oltre 350 GWh all’anno, equivalenti al fabbisogno di consumo annuale di circa 200 mila famiglie messicane, evitando cosi’ l’emissione in atmosfera di quasi 200 mila tonnellate di CO2 all’anno. Al progetto, il cui completamento ed entrata in esercizio sono previsti nel secondo semestre del 2016, sono associati contratti a lungo termine di vendita dell’energia prodotta. La realizzazione dell’impianto, in linea con gli obiettivi di crescita dell’attuale piano industriale di EGP, richiede un investimento complessivo di circa 250 milioni di dollari statunitensi, finanziato attraverso risorse del Gruppo Enel Green Power. (AGI) Mau

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta