ENEL: 15 MLN IN 3 ANNI A SUPPORTO START-UP IN CLEAN TECHNOLOGY (3)


(AGI) – Roma, 15 ott. – Allo scadere dei termini utili per applicare, partira’ un processo di valutazione che prevede che una commissione di esperti identifichi una short list di start-up sulla base di tre principali parametri: potenziale tecnologico, fit con le strategie di Enel e qualita’ del team imprenditoriale. Le finaliste cosi’ selezionate accederanno ad un evento conclusivo nel quale verranno premiate le 6 start-up vincitrici.
Le start-up vincitrici intraprenderanno un percorso che le vedra’ impegnate per tutto il 2013 e parte del 2014. Il processo di incubazione prevede due fasi: una prima che vedra’ le 6 start-up vincitrici coinvolte nello sviluppo di un progetto pilota insieme ad Enel; una seconda, riservata a chi avra’ sviluppato nel primo anno di incubazione i progetti maggiormente interessanti e strategici, finalizzata ad aprire alle start-up un mercato che potra’ essere interno o esterno al Gruppo Alla fine del periodo di incubazione Enel valutera’ insieme alle start-up il modo migliore per valorizzare il percorso fatto insieme. (AGI) Red/Ila

Lascia una risposta