Emilia Romagna, bando per rimozione dell'amianto, ma nessun incentivo al solare


Redazione Qualenergia.it

Attraverso un bando la Regione mette a disposizione delle imprese dell’Emilia Romagna 9 milioni di euro per incentivare la riqualificazione ambientale tramite a rimozione e lo smaltimento del cemento-amianto dai luoghi di lavoro. Non sono previsti incentivi per l’installazione di impianti solari fotovoltaici e termici.

Sono 9 milioni di euro gli incentivi alle imprese emiliane-romagnole per la rimozione dei manufatti contenenti cemento-amianto. Le spese ammissibili a contributo sono esclusivamente quelle connesse alle attività rimozione e smaltimento. Non sono ammesse oneri relativi alla ricostruzione dei manufatti e quindi non devono essere riportati tra i costi previsti per l’intervento.

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta