Efficienza nell'edilizia pubblica, 7 milioni per i piccoli comuni della Lombardia

La Regione Lombardia stanzia 7 milioni di euro per la riqualificazione energetica degli edifici pubblici di proprietà di piccoli Comuni con meno di 1000 abitanti, unioni di Comuni, Comuni derivanti da fusione e Comunità montane. Il contributo sarà a fondo perduto fino al 90% delle spese dell’intervento.

La Regione Lombardia stanzia 7 milioni di euro per la riqualificazione energetica degli edifici pubblici di proprietà di piccoli Comuni sotto i 1000 abitanti, unioni di Comuni, Comuni derivanti da fusione e Comunità montane (circa 350 in tutta la Lombardia). Lo ha stabilito la Giunta regionale il 24 luglio scorso, approvando la proposta dell’assessore all’Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile, Claudia Maria Terzi.

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta