"Efficiency First", ma vogliamo politiche nazionali ed europee più ambiziose

Laboratorio Metrologico Ternano

"Efficiency First", ma vogliamo politiche nazionali ed europee più ambiziose

16 novembre 2016 Apparecchiature deep renovation Edilizia Efficienza Generale2 Generale5 Industria Mobilità politica energetica Unione europea Veicoli 0
Gianni Silvestrini

I margini di intervento nel campo dell’efficienza energetica sono molteplici e le potenzialità ampie e diversificate. Un elenco di esempi, dalla mobilità all’illuminazione, dall’edilizia ai processi industriali. Un articolo di Gianni Silvestrini, direttore scientifico di Kyoto Club e QualEnergia.

Immagine Banner: 

Efficiency First” recitano i documenti della Commissione Europea. Perché conviene a tutti, aumenta la sicurezza energetica dei paesi, riduce le bollette delle famiglie e delle imprese, fa calare le emissioni climalteranti. 

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia un commento

Translate »