Economia a filiera corta, rinnovabili ed efficienza


G.B. Zorzoli

La transizione verso la manifattura diffusa, che nel 2025 potrebbe valere 550 miliardi di dollari, favorirebbe una parallela diffusione della generazione di energia diffusa, con il conseguente potenziamento delle reti energetiche di distribuzione e delle microreti a livello locale. Un articolo di G.B. Zorzoli pubblicato sulla rivista QualEnergia.

Immagine Banner: 

versione articolo in pdf

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta