E.ON lascia Gazprom per Novatek


Svolta storica nel settore gas della Russia. La filiale di E.ON nel Paese non ha rinnovato il contratto di fornitura che l’ha sinora legata a Gazprom, preferendo rivolgersi alla concorrente Novatek con la quale ha firmato un accordo da 702 miliardi di rubli (quasi 17,5 miliardi di euro). La società indipendente russa ha annunciato oggi che il contratto con E.ON

Lascia una risposta