Due o tre cose da sapere per fare SEU con il fotovoltaico


Redazione Qualenergia.it

Incentivi, scambio sul posto, accise, catasto, contratti tra cliente ed eventuale produttore terzo e altro ancora: gli aspetti da considerare per fare fotovoltaico in autoconsumo con i sistemi efficienti di utenza sono veramente molti. Alcune indicazioni pratiche presentate a Solarexpo su come orientarsi in questo contesto.

Immagine Banner: 

Fare impianti per l’autoconsumo è al momento in Italia l’unica strada per fare fotovoltaico; un modo conveniente grazie al fatto che l’energia prodotta dall’impianto e consumata, senza passare per la rete, è quasi del tutto esente da oneri di sistema e di rete. La normativa che inquadra questo modo di realizzare impianti FV, quella dei SEU o sistemi efficienti di utenza, è stata completata solo di recente e tra gli operatori non è ancora chiarissimo come operare in questo ambito.

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta