Dopo il Referendum, un piano energetico che parli delle merci

Laboratorio Metrologico Ternano

Dopo il Referendum, un piano energetico che parli delle merci

20 aprile 2016 Energia Generale3 piano energetico nazionale Politiche 0
Giorgio Nebbia

“Oggi il governo dovrebbe fare un piano energetico iniziando a stabilire quali merci e servizi si vogliono rendere accessibili e poi decidere con quali forme e fonti di energia è bene “fabbricarli” e renderli disponibili ai cittadini con vantaggio per l’economia, l’occupazione e l’ambiente”. Una nota del professor Giorgio Nebbia.

Pubblichiamo una riflessione post-referendum del professor Giorgia Nebbia. Noto ambientalista e professore emerito alla Facoltà di Economia dell’Università di Bari, Giorgio Nebbia compirà 90 anni il 23 aprile. Il prossimo 10 maggio a Roma è in programma un convegno in suo onore presso la Biblioteca G. Spadolini, Senato della Repubblica, in via Minerva (ore 9,30-13,30). Vedi Profilo.

 

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia un commento

Translate »