Diseguaglianza + consumi non rinnovabili = collasso


Alessandro Codegoni

Grazie a un modello matematico, uno studio reinterpreta la storia umana: le civiltà sono crollate sempre per lo sfruttamento troppo intenso delle risorse associato ad eccessiva stratificazione sociale. Per evitare il collasso bisogna ridurre le disparità economiche, bloccare il consumo di risorse non rinnovabili e rallentare la crescita demografica.

Pubblichiamo un articolo apparso su Qualenergia.it il 1 aprile 2014

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta