Decarbonizzare le economie, un percorso tra luci e ombre dalla Cina all’Italia

global-warming-1_2

Redazione QualEnergia.it

L’intensità di carbonio sta calando a livello globale: Cina, Gran Bretagna e Stati Uniti ottengono i risultati migliori nell’indice di PwC. Male invece l’Italia, anche se in valori assoluti la nostra economia è tra le più “pulite” al mondo quanto a emissioni di CO2 per unità di PIL.

Immagine Banner: 

Come sta procedendo la decarbonizzazione del mix energetico? Nel 2015 c’è stato un calo record dell’intensità di carboniocarbon intensity nella dicitura inglese – pari al 2,8% su scala internazionale. Significa che le emissioni complessive di CO2 sono rimaste pressoché stabili, mentre il PIL mondiale è cresciuto del 3,1% circa.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com