Da sole e CO2 ad alcol, grazie a un polimero: nuova frontiera per le celle combustibili

Redazione QualEnergia.it

Un gruppo di scienziati dell’Università del Texas ha dimostrato per la prima volta che la polianilina, un materiale organico semiconduttore, può trasformare l’anidride carbonica in carburanti alternativi attraverso l’energia solare. Caratteristiche e vantaggi in una sintesi dei principali risultati della ricerca.

Immagine Banner: 

Quello dei nuovi materiali con cui produrre combustibili ecologici attraverso l’energia solare è un settore della ricerca scientifica in continua evoluzione.

Recentemente, alcuni chimici dell’Università del Texas ad Arlington (UTA) per primi hanno dimostrato le potenzialità della polianilina, un polimero organico semiconduttore utilizzato per convertire la CO2 in alcol senza bisogno di un co-catalizzatore.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta