Contabilizzazione del calore, ecco cosa cambia con il nuovo decreto

contabilizzazione_calore_8

Redazione QualEnergia.it

Tra le correzioni apportate al D.lgs. 102/2014 c’è la possibilità di derogare alla norma tecnica UNI 10200, con una diversa ripartizione della quota a consumo per tutelare le abitazioni con maggiori dispersioni termiche. Novità anche per le risorse da assegnare al fondo nazionale per l’efficienza energetica.

Immagine Banner: 

La contabilizzazione individuale del calore negli edifici condominiali, come sappiamo, è un tema molto complesso e ampiamente dibattuto, soprattutto negli ultimi mesi (vedi anche QualEnergia.it).

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta