Come il fotovoltaico italiano sta mostrando la strada del cambiamento


Giulio Meneghello

Il fotovoltaico in Italia, con la fine degli incentivi, si è dovuto reinventare passando da tecnologia di produzione a servizio. Un mutamento paradigmatico della trasformazione in atto nel mondo dell’energia in generale. Ne parliamo con il professor Arturo Lorenzoni, che a Solarexpo, l’8 aprile a Milano, modererà il convegno di apertura sul FV in Italia.

Immagine Banner: 

Dopo aver vissuto un boom impressionante del fotovoltaico fino al 2011, grazie al conto energia, il nostro è il primo mercato importante in cui il solare sta mostrando, non senza difficoltà, di potercela fare anche in grid-parity, cioè senza incentivi. Questo cambiamento ha imposto di considerare il FV come un servizio energetico tagliato su misura sul cliente e non più, come era al tempo degli incentivi, semplicemente come una tecnologia per produrre kWh.

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com