Clima, ratifica accordo più vicina, ma l'UE è sempre più marginale

Obama_ingping

Lorenzo Ciccarese

L’annuncio di Hangzhou è un importante passo in avanti per l’entrata in vigore dell’Accordo, che ha ora buone possibilità di operativo prima della fine dell’anno. Anche senza la ratifica dell’UE e dei suoi Paesi membri, sempre più divisi e sempre più marginali nelle scelte multilaterali che contano.

Immagine Banner: 

L’economia globale, il conflitto siriano e gli attriti tra Giappone e Cina per il diritto marittimo e per il possesso di alcune isole nella parte orientale del mar della Cina hanno dominato il dibattito e i negoziati al summit del Gruppo dei 20 Paesi più industrializzati (G20) e dei Paesi emergenti, che si svolto lo scorso fine settimana a Hangzhou, nella Cina orientale.

Eppure i cambiamenti climatici hanno trovato una significativa risonanza al vertice nella città cinese.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta