Catena umana tra Germania e Polonia contro il progetto di miniera di lignite


Circa 7.500 persone da quasi 30 Paesi hanno formato le città di Kerkwitz, in Germania, e Grabice, in Polonia, una catena umana di 8 km per protestare contro il progetto della più grande miniera di lignite a cielo aperto d’Europa. Le aziende Vattenfall e Pge hanno in progetto di realizzare sei nuove miniere nella regione della Lusazia.

Circa 7.500 persone da quasi 30 Paesi hanno formato una catena umana per protestare contro il progetto della più grande miniera di lignite a cielo aperto d’Europa. Sabato 16 agosto scorso le città di Kerkwitz, in Germania, e Grabice, in Polonia, sono state unite da 8 chilometri di persone mano nella mano.

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com