Cassa conguagli settore elettrico al MEF, emendamento bocciato


Redazione Qualenergia.it

Bocciato l’emendamento al Ddl Stabilità che prevedeva che la Cassa conguaglio per il settore elettrico, il fondo alimentato dalle bollette che viene usato, tra le altre cose, per erogare gli incentivi alle rinnovabili, passasse sotto il controllo del Ministero dell’Economia.

A quanto riferisce l’agenzia Ansa è stato bocciato dalla commissione Bilancio della Camera l’emendamento al Ddl Stabilità che prevedeva che la Cassa conguaglio per il settore elettrico, il fondo alimentato dalle bollette che viene usato, tra le altre cose, per erogare gli incentivi alle rinnovabili, passasse sotto il controllo del Ministero dell’Economia.

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta