Carburanti, Parigi valuta il congelamento


Non c’è due senza tre. Dopo aver congelato le tariffe di elettricità e gas (QE 01/7), il Governo francese accarezza ora l’idea di un blocco dei prezzi alla pompa dei carburanti, come indicato in campagna elettorale dal presidente François Hollande. Interpellato oggi da “Le Monde”, l’entourage del ministro dell’Economia Pierre Moscoviti ha assicurato che l’esecutivo “resta vigile

Lascia una risposta