Areva vuole il nucleare britannico E.ON-Rwe


Areva presenterà assieme alla cinese Cgnpc un’offerta per l’acquisto di Horizon Nuclear Power, la joint-venture britannica costituita da E.ON e Rwe che ha in programma la realizzazione entro il 2025 di reattori nucleari per un totale di 6.000 MW. Lo ha reso noto ieri il presidente del gruppo atomico d’Oltralpe, Luc Oursel, confermando così le indiscrezioni riportate lo scorso maggio dalla “Reuters”

Lascia una risposta

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com