Ansaldo Energia, ordini ok ma l’Ebitda soffre

Qualche spiraglio di ripresa per Ansaldo Energia, in attesa che la controllante Finmeccanica decida sulla vendita (QE 25/7). Nel semestre la società ha registrato ordini in aumento di 6 milioni di euro grazie al segmento impianti e componenti e in parte al nucleare, con un portafoglio complessivo in aumento dagli 1,939 miliardi di fine 2011 a 2,077 miliardi. Il dato semestrale va però considerato a valori

Lascia una risposta