Anche l’energia nel bando per l’internazionalizzazione dell'Emilia Romagna


Cofinanziamntiti fino al 50% delle spese ammissibili e a un massimo di 100.000 euro, proposte entro il 31 maggio 2016. Possono partecipare associazioni imprenditoriali, camere di commercio italiane, strutture di ricerca e fondazioni.

“Percorsi di internazionalizzazione per la filiera della meccanica allargata (tra cui tecnologie per l’ambiente ed energia) nei Paesi Bricst: Brasile, Russia, India, Cina, Sud Africa, Turchia e Stati Uniti”. È uno dei cinque ambiti su cui si focalizza il nuovo bando dell’Emilia Romagna di promozione delle imprese regionali all’estero (allegato in basso).

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com