AMBIENTE: COLACEM, PUBBLICATO IL RAPPORTO DI SOSTENIBILITA' 2012


(AGI) – Gubbio, 12 set. – E’ stato pubblicato il rapporto di sostenibilita’ Colacem 2012, “Forte.Sostenibile”: questa sesta edizione del rapporto, revisionata da Deloitte ERS, ha ottenuto per il terzo anno consecutivo il livello massimo A+, secondo la versione del GRI, G3.1. La pubblicazione evidenzia con dati, informazioni e grafici il modo in cui Colacem opera: dalla sostenibilita’ economica, al recupero ambientale delle aree estrattive, alla sostituzione dei combustibili fossili con quelli alternativi e rinnovabili, all’idea di uso del materiale cemento.
Ben 22 milioni di euro investiti in soli 5 anni per la protezione ed il monitoraggio dell’ambiente; 8,8% l’utilizzo di combustibili alternativi in luogo di quelli fossili e 5,7% il recupero di rifiuti in sostituzione di materie prime naturali nel 2012. Sempre in tale esercizio sono state rimesse a dimora piu’ di 5.000 piante autoctone per il riambientamento dei propri siti estrattivi e quasi 12.000 sono state le ore di formazione somministrate ai propri dipendenti. Questi sono solo alcuni dei numeri che vengono presentati all’interno del documento.
Il rapporto di sostenibilita’ e’ sicuramente una delle piu’ rilevanti modalita’ con le quali Colacem si interfaccia con il pubblico, ma non la sola. Una rinnovata presenza sulla rete internet e sui social network, il nuovo packaging che contiene notizie via via aggiornate sui progetti sostenibili implementati, la politica degli ‘stabilimenti sempre aperti’, permettendo a chiunque di vedere da vicino come vengano applicati i principi della sostenibilita’ al processo produttivo. Ogni anno sono circa 1.000 coloro che fanno visita agli impianti produttivi Colacem, molti provenienti dal mondo della scuola e dell’universita’.
Il rapporto descrive un’azienda con un’organizzazione che applica le migliori tecnologie e metodi organizzativi innovativi per ridurre al minimo gli impatti dell’attivita’ industriale, puntando alla massima efficienza energetica. (AGI) Red

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta