Aicarr sul recepimento direttiva efficienza: "la montagna partorisce un topolino"

Per AICARR, associazione italiana condizionamento dell’aria riscaldamento e refrigerazione, con il recepimento della direttiva 27 si assegna all’efficienza energetica un ruolo marginale, in totale controtendenza con il resto dell’Europa: 800 milioni di euro per 7 anni sono niente per la dimensione degli interventi da realizzare.

Il presidente di AICARR, associazione italiana condizionamento dell’aria riscaldamento e refrigerazione, Livio de Santoli, a proposito del recepimento della direttiva 2012/27/Ue sull”efficienza energetica ha dichiarato che “Il recepimento della direttiva rischia di essere come la storia della montagna che ha partorito il topolino.

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta