AgiChinaenergy: Cina e Usa, cooperazione nelle rinnovabili


(AGI) – Pechino, 22 giu. – Cina e Stati Uniti metteranno in campo “specifiche collaborazioni” per la ricerca congiunta di soluzioni nel campo dell’utilizzo di acqua nella produzione di energia. Il tema dell’utilizzo dell’acqua e quello delle energie rinnovabili saranno tra i temi in agenda del China-Us Strategic & Economic Dialogue che si terra’ a Washington nelle prossime ore, anticipati dal segretario per l’Energia dell’amministrazione statunitense, Ernest Moniz, che ha definito la collaborazione tra Cina e Stati Uniti nel campo delle energia pulite come “una delle cooperazioni di maggiore successo sotto il profilo internazionale”.
Cina e Stati Uniti promettono di espandere la collaborazione nel campo delle energie pulite con l’espansione del Clean Energy Research Center (Cerc) fondato nel 2009. I lavori degli scienziati si sono concentrati finora soprattutto sulle tecnologie per lo sviluppo del carbone, sui veicoli alimentati a energia verde, e sotto il profilo dell’efficienza energetica, campo nel quale la Cina si troverebbe piu’ avanti degli Stati Uniti, secondo le ultime statistiche relative al 2014 provenienti proprio dagli istituti di ricerca americani.
Durante il dialogo economico e strategico tra Cina e Stati Uniti si affrontera’ anche il tema dei cambiamenti climatici gia’ prima dell’apertura ufficiale dei lavori, nella serata di oggi, ora di Washington, sulla base dell’accordo di Pechino del novembre scorso, quando il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama e il presidente cinese, Xi Jinping si sono pronunciati a favore della riduzione delle emissioni inquinanti a margine del vertice Apec. In quell’occasione, la Cina aveva per la prima volta promesso di raggiungere il picco delle emissioni entro il 2030, per poi scendere. (AGI) Ciy/Ila

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta


(AGI) – Pechino, 22 giu. – Cina e Stati Uniti metteranno in campo “specifiche collaborazioni” per la ricerca congiunta di soluzioni nel campo dell’utilizzo di acqua nella produzione di energia. Il tema dell’utilizzo dell’acqua e quello delle energie rinnovabili saranno tra i temi in agenda del China-Us Strategic & Economic Dialogue che si terra’ a Washington nelle prossime ore, anticipati dal segretario per l’Energia dell’amministrazione statunitense, Ernest Moniz, che ha definito la collaborazione tra Cina e Stati Uniti nel campo delle energia pulite come “una delle cooperazioni di maggiore successo sotto il profilo internazionale”.
Cina e Stati Uniti promettono di espandere la collaborazione nel campo delle energie pulite con l’espansione del Clean Energy Research Center (Cerc) fondato nel 2009. I lavori degli scienziati si sono concentrati finora soprattutto sulle tecnologie per lo sviluppo del carbone, sui veicoli alimentati a energia verde, e sotto il profilo dell’efficienza energetica, campo nel quale la Cina si troverebbe piu’ avanti degli Stati Uniti, secondo le ultime statistiche relative al 2014 provenienti proprio dagli istituti di ricerca americani.
Durante il dialogo economico e strategico tra Cina e Stati Uniti si affrontera’ anche il tema dei cambiamenti climatici gia’ prima dell’apertura ufficiale dei lavori, nella serata di oggi, ora di Washington, sulla base dell’accordo di Pechino del novembre scorso, quando il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama e il presidente cinese, Xi Jinping si sono pronunciati a favore della riduzione delle emissioni inquinanti a margine del vertice Apec. In quell’occasione, la Cina aveva per la prima volta promesso di raggiungere il picco delle emissioni entro il 2030, per poi scendere. (AGI) Ciy/Ila

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta